Chiamaci per una consulenza 0666154318
Adiposità Localizzate e Cellulite

Criolipolisi

Criolipolisi per eliminare la cellulite e le adiposità a Roma

La Criolipolisi è una tecnica non invasiva che permette di eliminare la cellulite e le adiposità localizzate. Lo studio di Medicina e Chirurgia Estetica Brazil System effettua i trattamenti di criolipolisi a Roma: guarda i video documentari della Dr.ssa Moro che spiega in cosa consistono e come si eseguono.

Cos'è la Criolipolisi

Un nuovo trattamento ambulatoriale non invasivo che proviene dagli Stati Uniti per distruggere il grasso in eccesso attraverso il congelamento localizzato ed ottenere un effetto lifting sui tessuti.

La Criolipolisi è stata approvata dalla Food and Drug Administration e dall’American Accademy of Cosmetic Surgery, l’associazione dei dermatologi e chirurghi estetici Usa. Ricercatori del Massachusetts General Hospital e dell’Harvard University hanno notato che in vitro l’abbassamento della temperatura determina la morte della cellula adipocitaria; inoltre, grazie al processo infiammatorio prodotto dal congelamento, anche gli adipociti che inizialmente non hanno risentito dell’abbassamento della temperatura vengono danneggiati e quindi riassorbiti. Grazie al meccanismo apoptotico ed al processo infiammatorio indotti, il grasso viene riassorbito nei successivi novanta giorni.

Leggi il PDF con l’intervista fatta da Repubblica alla Dr.ssa Moro sulla Criolipolisi:

Come avviene la Criolipolisi

Questa nuova metodica si avvale di un dispositivo che ha la funzione di raffreddare la cute fino ad una temperatura sotto allo 0° per trenta /sessanta minuti. Il congelamento determina la distruzione delle cellule adipose inducendo l’apoptosi, senza danneggiare la cute né i tessuti circostanti.

Indicazioniper i trattamenti di Criolipolisi

Qualsiasi zona corporea in cui sia presente tessuto adiposo e/o flaccidità cutanea. Nessuna controindicazione se il soggetto e’ sano e non in gravidanza.

Effetti e risultati della Criolipolisi

La seduta è completamente indolore . Il medico deciderà le zone da trattare ed il tempo di esposizione. Il grasso sciolto si mobilizzerà entro uno/due mesi, mentre l’effetto lifting sui tessuti è immediato. Generalmente si effettua una seduta mensile: le stesse zone verranno quindi trattate in giorni diversi con carbossiterapia e radiofrequenza per facilitare lo smaltimento del grasso sciolto.

Articoli dal mondo sulla Criolipolisi

Criolipolisi: combattere il grasso con il freddo.

Un’alternativa al bisturi è rappresentata dalla criolipolisi, una nuova tecnica medica non invasiva. Questa procedura sfrutta la diversa sensibilità delle cellule adipose al freddo, rispetto alle altre cellule del corpo. Esposte a una lunga e controllata bassa temperatura, le cellule e gli ammassi del grasso vengono distrutti senza intaccare i tessuti circostanti(pelle, vasi sanguigni, nervi, muscoli, etc.). In modo progressivo, nel corso dei tre mesi post-intervento, le cellule svaniscono per APOPTOSI indotta dallo stress termico, e senza pericolo di fibrosi dei tessuti circostanti. Il grasso ‘sciolto’ dal trattamento viene utilizzato e/o eliminato dall’organismo. La procedura non può essere effettuata nelle donne in gravidanza e nei soggetti affetti da malattie legate al freddo (malattia esindrome di Raynaud, orticaria da freddo, etc.). Diversi mezzi fisici, quali laser, ultrasuoni, radiofrequenza e altri vari tipi di corrente elettrica sono stati proposti come potenziali trattamenti non invasivi, aventi come obiettivo la distruzione locale di grasso sottocutaneo ma con limitata efficacia sulla cellulite. In questo caso il grasso viene distrutto mediante l’utilizzo di una apparecchiatura non invasiva per il raffreddamento controllato, utilizzata in combinazione con le onde d’urto; il trattamento elimina le cellule adipose in eccesso senza danneggiare i tessuti circostanti e nel contempo migliora il funzionamento del microcircolo delle zone trattate in un periodo variabile da due settimane a quattro mesi.

Quando serve
Il trattamento medico di CRIOLIPOLISI è consigliato in caso di cuscinetti di adipe localizzato, in particolare sul ventre, maniglie dell’amore, fianchi e glutei. Il numero di sedute di Criolipolisi è determinato dal medico estetico in base al numero ed all’estensione delle aree da trattare. Si consiglia di alternarle ad altre terapie ( Carbossiterapia, Cavitazione, Radiofrequenza) per ottenere una significativita’ clinica a 360 gradi.

Quanto dura il trattamento
Il trattamento di Criolipolisi avviene in sedute non invasive della durata di 30 minuti/ 1 ora e sono operatore dipendente. Una seconda seduta sulla stessa zona trattata potra’ essere effettuata dopo 1-2 mesi, a seconda del parere del medico, valutando gli esiti del primo trattamento. Le sedute di trattamento con Criolipolisi non richiedono alcuna convalescenza; al massimo, taluni possono sperimentare arrossamenti della zona trattata.Gli studi clinici dimostrano una riduzione media del pannicolo adiposo del 22% con una sola seduta. Ulteriori sedute migliorano i risultati fino ad una riduzione del 40% dello strato adiposo.

Quanto durano i risultati
L’apoptosi ( morte cellulare progressiva) distrugge le cellule adipose bersagliate, inducendo una sorta di lipoclasi che, mantenendo stabile il peso corporeo, e’ definitiva.