Chiamaci per una consulenza 0666154318
Adiposità localizzate e cellulite

Fili riassorbili

Nel panorama delle tecniche medico estetiche più all'avanguardia per la correzione delle lassità cutanee si pongono i fili riassorbibili.

Si tratta di nuovi "device" provenienti dalla chirurgia generale, di PDO (polidiossanone), che è un materiale di sutura anallergico ed atossico, oppure di COPROLATTONE e Acido poli lattico, che una volta inseriti esercitano una trazione sui tessuti e soprattutto una stimolazione di fibroblasti.

Fili riassorbibili corpo e viso

Quale e’ l’effetto finale del trattamento con i fili riassorbibili?

L’effetto finale, dall’immediato ai mesi seguenti, è un lifting cutaneo, molto gradito dai nostri pazienti, per il piacere di piacersi e avere di nuovo un sorriso, un viso, un corpo, dei glutei, delle braccia prive di inestetismi grazie al lifting con i fili sospesi.

Per quali inestetismi sono indicati?

I fili riassorbibili sono consigliati per tutte le zone corporee in cui i tessuti sono rilassati, sottili e flosci. Quindi, il lifting va benissimo per: angolo mandibolare, interno braccia, interno cosce, ma anche glutei, purché non siano molto pesanti. In molti casi si prescrive anche un ciclo di radiofrequenza per ottimizzare i risultati del lifting con i fili.

Come avviene la seduta per trattamenti con fili di sospensione e ottenere l’effetto lifting desiderato?

Le dimensioni e la tipologia di fili varia a seconda dell’area da trattare. I fili in PDO vengono applicati con un ago sottilissimo e posizionati nel sottocute costituendo una vera trama su cui l’apposizione di nuovi fibroblasti determinerà un rassodamento importante della zona. La seduta completamente indolore, e spesso vengono inseriti (per esempio nel caso delle braccia o dell’interno cosce) da 10 a 20 fili per lato. Ottimi risultati si ottengono anche nell’addome, con fili più lunghi.

Trattamento con i fili riassorbibili: risultati

Nell’immediato la paziente avverte solo un rossore ed un blando edema diffuso, che si risolve dopo poche ore nelle quali e’ vietata attività fisica, saune e simili. L‘effetto lifting dipende dal numero difili inseriti ed e’ subito visibile, anche se destinato a migliorare di giorno in giorno e significativo dopo circa un mese. Anche quando i fili si riassorbiranno ( da sei a otto mesi) la rete di fibroblasti e nuovo  collagene avranno determinato un tessuto cutaneo nuovo, più sano, rassodato e giovane.

Fili riassorbibili: costi

Quali sono i costi che deve sostenere una paziente per trattamenti con fili riassorbibili e ottenere un lifting che duri nel tempo? Sono davvero molto variabili, dipendendo essenzialmente dal materiale . Quelli in PDO variano da 30 a 50 euro l’uno, per impianti che prevedono almeno dieci filiper lato. I fili di COPROLATTONE e/o POLILATTICO, sono molto robusti, spesso con coni o spinette di ancoraggio, e costano dai 250 ai 500 euro l’uno. Questo tipo di fili prevede l’inserimento di meno fili, e su zone più rilassate. Il medico effettuera’ una visita accurata e decidera’ il tipo di filied il numero adatti all’area da trattare.

Se vuoi ancora di più affascinare il mondo con la tua bellezza, contattaci!
Preventivo e consulenza gratuiti.

Ricorda: “la bellezza è promessa di felicità”. Lo diceva Stendhall nel 1800. Ti aspetto!

Video Documentari